Se non ci credi non funziona

Riprendendo l’annosa questione dell’interpretazione, posso dire con assoluta certezza che se non ci credi non funziona.

Questo vuol dire che il tuo personaggio deve avere una vita ed un’anima prima per te per poi essere credibile per il pubblico. Deve essere intenso e corposo, deve avere una personalità, un significato, una storia.

Devi sentirlo nella pelle, se no sarai tu che interpreti un personaggio, il mio invito invece è sempre lo stesso: diventa il personaggio, solo così potrà essere credibile in scena per il pubblico.

Il Burlesque è un’arte molto complessa perché vuole raccontare delle storie ridotte a pochi minuti, il tempo di uno o due brani. Questo rende davvero necessario interpretare dei personaggi credibili sin dal primo istante.

Già quando saliamo sul palco dobbiamo essere quel personaggio e non dobbiamo perderlo fino ai saluti finali.

Proprio per questo ci aiutiamo molto con i costumi, la cosa fondamentale è come ci si pone, è quanto ci crediamo noi stessi.

Quindi ricorda: se non ci credi non funziona.

Buona visione 😉