I tre workshop da non perdere assolutamente.

I tre workshop da non perdere assolutamente (e da ripetere ogni tanto con insegnanti differenti), ovvero: come orientarsi nel meraviglioso mondo del burlesque.

Spesso dalle performer che incontro nei workshop che tengo in giro, mi viene chiesto quali sono i workshop importanti per cominciare.

Personalmente credo che nel burlesque la parte più importante sia sempre la teatralità. Tuttavia è impossibile fare burlesque se non se ne conoscono i fondamenti tecnici. Le lezioni di base di burlesque sono ben più di tre (vedi: I 10 workshop che non possono mancare), ma volendo sintetizzare al massimo, ho pensato di proporvi quei tre workshop che non bisogna perdere assolutamente, che bisogna fare con più insegnati e che bisogna ripetere costantemente ogni giorno avanti allo specchio almeno per il primo anno di burlesque.

È chiaro che non saranno tre workshop a rendervi performer, ma se non avete la possibilità di fare corsi lunghi e costanti, cercatevi queste lezioni che proprio dovete conoscere già solo per fare le stage kitten.

Ve li sintetizzo qui in tre punti e poi nel video ve ne spiego le motivazioni:

  • Passi
  • Braccia
  • Boa e guanti

Buona visione!